fbpx

Capire o Comprendere ?

Capire e Comprendere.

Il Capire è un’attività razionale, e tratta ciò  che fai ogni giorno ovvero  il processo quotidiano attraverso il quale espandi la Tua  conoscenza.

Il Capire ha a che fare con il razionale ed il definibile.

Il Comprendere ha a che fare con l’irrazionale e l’indefinibile.

In buona sostanza ciò che appartiene al conosciuto viene capito, ciò che appartiene all’ignoto viene compreso lì dove il Capire è una funzione mentale

mentre il Comprendere  è coscienza e  mistero.

Ritengo che tra Capire e Comprendere sia quest’ultimo a rivestire una maggiore importanza perché rappresenta la Conoscenza unita all’ Esperienza.

Nello stesso istante in cui hai compreso qualcosa cosa, significa che ne sei anche diventato consapevole e sei riuscito ad arrivare sia alla tua mente che

al tuo cuore.

Il Comprendere quindi non è un’operazione solo mentale ma è il riportare anche al cuore le tue esperienze e le tue emozioni lasciando che vengano

trasformate dalla compassione che spesso avviene nel linguaggio del silenzio.

Perché quando si comprende si  dice tutto senza parlare.

Se il Capire è strettamente connesso con la mente,il  Comprendere è spirituale poiché quando capisci, pensi mentre quando comprendi, senti.

Per capire, devi fare qualcosa. Per comprendere, non devi fare nulla.

Basta solo ascoltare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come posso avere altri consigli?

Lascia il tuo indirizzo email. Ti invierò i miei consigli su come scoprire il potere della tua mente e allenarlo, oltre a aggiornamenti sui miei eventi.