fbpx

Il tuo cuore è nell’armadio.

In Inghilterra, sono stati condotti  una serie di esperimenti sulla relazione tra ciò che indossiamo ed il nostro comportamento.

Ne è emerso che i vestiti che indossiamo possono modificare sia la percezione che abbiamo di noi stessi sia la percezione che noi stessi  proiettiamo

nelle nostre relazioni sociali.

Che ci piaccia o no i nostri vestiti hanno un peso sul nostro modo di essere e non possiamo rifuggire il fatto che l’abbigliamento influenza molto la

nostra vita quotidiana.

Gli studi condotti anno dimostrato  che quello che le donne  e gli uomini scelgono di indossare  è in funzione dell’umore che provano nel momento in

cui scelgono i loro abiti.

Questo che per alcuni può sembrare una concetto banale, non lo è affatto in quanto è l’autostima che influenza la tuaa vita ed  è proprio

l’abbigliamento l’asticella che può  fare la differenza  migliorando e rafforzando  la percezione positiva dell’immagine di te stesso .

In sintesi, esiste un forte legame  tra abbigliamento e umore.

Quando ti senti bene con te stesso ,  tenderai  a  valorizzare ancor di più la tua  immagine e soddisfare il tuo  piacere personale mentre se ti senti

depresso e di cattivo umore  tenderai ad indossare un abbigliamento dimesso indice purtroppo  di uno scarso valore.

E se entri nel loop di una serie di energie negative ti priverai della voglia ed il desiderio di apparire gradevole e piacevole a te stesso ed agli altri.

Ma bada bene che questo non vuol dire che e’ necessario piacere agli altri per vivere bene.

L’importante è  che tu,sentendoti valorizzato, ti senta bene e che quello che indossi sia per te un mezzo per trasmettere  gioia  e positività.

In fondo basta poco. Apri il tuo cuore ed il tuo armadio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *