fbpx

Nessuna Meditazione.

Non ho mai praticato e non pratico  nessuna meditazione orientale perché non credo che il meditare sia la sola soluzione per un vivere piu’ sereno e consapevole.

La parola meditare, in latino meditatio, è qualcosa che fa parte del mondo della riflessione , propria dell’essere umano e non è quindi ad appannaggio esclusivo di chi segue le filosofie orientali.

Quello che ho capito negli anni di studi e nei viaggi che ho fatto intorno al mondo,  è  che per rilassare la mente e scacciare i pensieri negativi ,esistono delle tecniche di meditazione riflessive universali,

che anche se non ce ne accorgiamo ,  compiamo spesso nel corso della nostra giornata lavorativa.

Queste tecniche le puoi fare praticamente sempre, in qualunque situazione o posto , ma ti consiglio di farle in posti che ti sono congeniali o diversamente in momenti particolari della tua giornata.

L’importante è che ti regali , senza nessuna distrazione, 10 minuti solo per te,staccando  cellulari ,televisione, radio  e qualsiasi altra cosa che possa distrarti e interromperti.

Scegli qualcosa su cui focalizzarti.

Piove ?

Bene.

Ascolta il rumore della pioggia.

Ascolta il suono delle gocce che cadono e concentrati sulle gocce.

Osserva la natura, ascolta la natura , e lascia che la tua mente sia concentrata solo su di una cosa.

Lo scopo dell’allenamento è mantenere la tua mente ed i tuoi pensieri focalizzati solo su quello che stai osservando, svuotandola del superfluo ,delle preoccupazioni , dei tuoi problemi o di cosa

farai domani.

Concentrati sui colori, sugli odori, sui suoni , sulle forme che vedi.

Come ho detto ,le mie tecniche di meditazione sono basate sulla riflessione, ed è  una tua  scelta  mantenere viva  la tua attenzione sulle tue riflessioni.

Dico sempre nelle mie conferenze che ognuno di noi dovrebbe avere in casa uno spazio sacro nel quale rifugiarsi qualsiasi luogo purché ti permetta di stare da solo, o da sola, in silenzio ed in  pace.

Chiudi il mondo all’esterno e rimani nel tuo spazio sacro in silenzio cercando di non forzare la mente alla risoluzione dei tuoi problemi, ma lascia che sia la tua mente a condurti nei sentieri universali.

Ma se vuoi,questa tecnica la puoi usare anche facendo delle camminate, mentre fai allenamento, mentre fai giardinaggio o mentre

dipingi la porta di casa.

Il segreto è lavorare con la mente mentre il corpo scarica la propria energia con il movimento.

Sappi che sei tu che controlli i tuoi pensieri ed anche  la tua mente e ti assicuro che se ti alleni ed impari a controllare in modo consapevole cosa entra nella tua mente attraverso film, televisione,

musica, giornali, puoi scegliere liberamente su cosa posare la tua attenzione.

Più allenerai la tua mente, più diventerà per te facile tenerla concentrata su quello che preferisci, quanto tempo  preferisci e nel modo migliore.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come posso avere altri consigli?

Lascia il tuo indirizzo email. Ti invierò i miei consigli su come scoprire il potere della tua mente e allenarlo, oltre a aggiornamenti sui miei eventi.